Richiesta certificato sostitutivo diploma per furto, smarrimento o inservibilità

 

 

II Unità operativa- III settore- TITOLI DI STUDIO

 
     
  Referenti:
Eugenio CETRINI
0761/297372; eugenio.cetrini@istruzione.it
Sabrina SCIARRINI
0761/297306; sabrina.sciarrini@posta.istruzione.it
Anna LANZI
0761/297385; anna.lanzi4@posta.istruzione.it

 
 
     
 

Può essere richiesto un certificato sostitutivo del diploma nel caso in cui l'originale sia andato distrutto, sia stato rubato oppure sia talmente rovinato da essere inservibile.

Il certificato sostitutivo ha a tutti gli effetti lo stesso valore dell’originale (cfr. art.187, commi 3 e 4, e art.199, comma 6, del T.U. Istruzione) e può essere richiesto una sola volta.

In caso di furto o smarrimento si deve allegare alla domanda la copia della denuncia o la dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà nella quale andranno indicati la denominazione del diploma, l’anno di conseguimento, la scuola e il luogo; nel caso in cui il diploma originale sia danneggiato, questo, indipendentemente dalle sue condizioni, va allegato alla richiesta di rilascio del certificato.

Nel caso di iscrizione a corso universitario accertarsi che il titolo di studio non sia stato depositato all’atto dell’iscrizione alla facoltà e giacere negli archivi universitari.

I certificati sostitutivi di diplomi di licenza e di qualifica professionale devono essere richiesti ai dirigenti scolastici degli istituti scolastici presso i quali è stato conseguito il titolo.

Il certificato sostitutivo del diploma è rilasciato preferibilmente al richiedente, munito di documento di riconoscimento in corso di validità, oppure ad un delegato, munito di:
- atto di delega firmato dal delegante;
- fotocopia fronte-retro firmata del documento di riconoscimento del delegante;
- documento di riconoscimento del delegato.

Il rilascio del certificato sostitutivo del diploma è gratuito

 
     
     
  MODULISTICA   
    - Modulo richiesta certificato sostitutivo  
       
    - Atto di delega per il ritiro  
       
    - Dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà